Due Vale Attorno ( 2 V A )

ASSOCIAZIONE DUE VALE ATTORNO

GIOCO TRADIZIONALE CHIAMATO "IL QUADRATO".


Figura  1: quadrato.


Il gioco del quadrato è un gioco individuale che si effettua su un terreno abbastanza liscio,
come un pavimento con o senza le fughe tra una piastrella e l'altra.
Al gioco possono partecipare 4 o più giocatori. Si gioca con una moneta delle vecchie 10 lire,
o con un'altra moneta di dimensioni e peso equivalenti.

Il campo di gioco è un corridoio di circa 1,5 metri per circa 5 metri.
Da una parte si traccia una riga e a metà corridoio si disegna un quadrato di
circa 30 cm a sua volta suddiviso in quattro parti
dalle linee mediane (vedi figura 1).
Il gioco si sviluppa in tre fasi distinte: 1 - definizione dell'ordine di gioco 2 - lancio della pila di monete nel quadrato 3 - gioco con recupero delle monete
Fase 1: Definizione dell'ordine di gioco
Ogni giocatore a turno ponendosi da dietro il quadrato lancia la propria moneta verso la riga
tracciata col gesso. Colui che farà avvicinare di più la propria moneta alla riga giocherà per primo,
lanciando il mucchietto di monete dalla riga verso il quadrato. In base alla distanza delle altre monete
si stabilisce l'ordine successivodei giocatori.
Colui che ha lanciato la moneta più lontano dalla riga, giocherà per ultimo.

Fase 2: Lancio della pila di monete nel quadrato
Il primo giocatore riunisce tutte le monete nel suo pugno, ne forma una pila, e rimanendo dietro la linea
le lancia verso il quadrato. Tutte le monete che cadendo si fermeranno dentro i 4 quadrati (senza toccare
con le righe) saranno sue. Si passa quindi al giocatore successivo.

Fase 3: Gioco con recupero delle monete
Il giocatore numero due, a cominciare dalla moneta più lontana dal quadrato, deve cercare facendo
schioccare il pollice sull'indice, di mandare questa monete dentro i quadrati. Se ci riesce acquisisce
quella moneta e passa a tirare con la moneta successiva più distante.
Se non ci riesce, il turno passa al giocatore successivo che farà un tentativo sempre dalla moneta più distante.
Si continua a cambiare giocatore anche facendo più giri completi fino a che ci sono delle monete da acquisire.


Si ricorda che per acquisire una monete essa deve essere totalmente dentro un quadrato e non deve
toccare con le righe del quadrato stesso.
Alla fine si ricomincia il gioco con nuove puntate.

La moneta da 10 lire ha un valore simbolico: essa può valere 1, 2 o anche più euro.



Home