Due Vale Attorno ( 2 V A )

PELLEGRINO SETTEMBRE 2005 FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI MARIA SS. DI CRISPINO

TORNEO DEL GIOCO DELLA CARRARA

REGOLAMENTO

Art. 1 Finalità del torneo
Il torneo ha la finalità di mantenere e di diffondere la conoscenza del “Gioco della Carrara”, uno dei più antichi e tradizionali giochi con i birilli, diffuso in Sicilia sin dal medioevo e molto praticato a Pellegrino. Il torneo ha anche lo scopo di favorire la crescita culturale e l’amicizia in una gara intesa come momento di svago, di confronto e di competizione sportiva.

Art. 2 Iscrizione
L’iscrizione al torneo comporta l’accettazione piena ed incondizionata del presente regolamento e delle finalità del torneo.

Art. 3 Regole della competizione
Le regole della competizione sono quelle elencate nel libro “I giochi con i birilli a Monforte S. Giorgio” di Gioacchino Priscoglio che discendono dal modo tradizionale di giocare al gioco della Carrara a Pellegrino. Per quanto non definito, valgono le regole di svolgimento del gioco nelle competizioni che si svolgono a Pellegrino. Il piede, ovvero il punto di lancio della “padda”, è fisso e viene stato stabilito dall’arbitro all’inizio del torneo.

Art. 4 Arbitro della competizione A dirigere il torneo viene nominato un arbitro unico con il compito di vigilare sull’applicazione delle regole. Nel caso di contestazione, l’arbitro sentite le parti, prende una decisione inappellabile.

Art. 5 Modalità di svolgimento del torneo Il torneo si svolge a coppie libere di partecipanti. Ogni coppia, a sorteggio, affronterà ad eliminazione diretta un’altra coppia, sulla base del miglior risultato su 3 partite. Nella prima partita la “mano” verrà definita mediante tiri di avvicinamento al birillo Re. Nella seconda partita la “mano” spetterà di diritto all’altra coppia in gara. Nel caso in cui sia necessario effettuare il terzo incontro la “mano” verrà stabilita mediante tiri di avvicinamento al birillo Re.

Art. 6 Modalità di svolgimento della finale La gara finale per il 1° e 2° posto verrà disputata al meglio su 5 incontri e con le medesime regole delle altre gare eliminatorie.

Home